Torta per la festa dei 18 anni

Per la super festa dei miei 18 anni ho pensato che una semplice torta rettangolare non poteva andare bene e  così mi sono cimentata in una torta non a due ma a tre piani! Dopo giorni e notti su internet per cercare come non farla crollare e come far aderire bene la pasta di zucchero alla torta..ce l’ho fatta! Armata di pasta di zucchero, sostegni, coloranti, stampini e ricette diverse mi sono messa all’opera ben tre giorni prima così ecco qui, la mia torta dei 18 a tre piani!

INGREDIENTI

per la base di 32 cm

9 uova
230 gr farina 00
40 gr cacao
270 gr zucchero
1 + ½ bustine di lievito
per la base di 24 cm
5 uova
150 gr zucchero
30 gr cacao
120 gr farina
1 bustina di lievito
per la crema pasticcera
300 gr cioccolato fondente
60 gr farina 00
60 gr maizena
750 ml latte
750 ml panna
375 gr tuorli
375 gr zucchero
2 vanillina
[da aggiungere in seguito 500 ml panna (circa)]
per la ganache al cioccolato
600 gr cioccolato fondente
300 ml panna
per la decorazione
1,5 kg pasta di zucchero
colorante rosso, giallo, verde, bl

PROCEDIMENTO

Iniziate la preparazione della vostra base (che troverete a questo link https://ilmondodiellys.wordpress.com/2012/10/17/pan-di-spagna-al-cioccolato/ ) seguendo le dosi sopra indicate, con l’unica modifica di aggiungere anche il lievito che deve essere unito con la farina e il cacao; subito dopo procedete con la preparazione della crema pasticcera (che troverete a questo link https://ilmondodiellys.wordpress.com/2012/10/17/crema-pasticcera-al-cioccolato/ ): vi consiglio di preparare sia la base che la crema tre giorni prima.
Il giorno dopo, quando ormai sia la base che la crema si saranno raffreddate, procedete con l’assemblaggio delle torte (ricordandovi di tagliare la terza base ai bordi in modo da differenziarla dalla seconda base, con la torta rimasta potete preparare dei cake pops (troverete la ricetta a questo link)): prima montare la panna (le dosi della panna variano di quanto la vostra crema pasticcera sia densa), pronta la panna aggiungetela poco alla volta alla crema mescolando i due composti delicatamente con una spatola dal basso verso l’alto; una volta preparata la vostra crema, tagliate ogni base in tre parti e imbevete ciascuna parte con un po’ di maraschino. Farcite con la crema e assemblate entrambe le tre torte. A questo punto preparate la vostra ganache (la cui preparazione la troverete a questo link https://ilmondodiellys.wordpress.com/2012/10/17/ganache-al-cioccolato-fondente/ ) seguendo sempre le dosi indicate e facendola raffreddare leggermente, spalmatela sulle tre torte: ponete le tre torte in frigorifero fino a che la ganache non si sia indurita.
Nel frattempo iniziate a preparare i dischi di pasta di zucchero: stendete sul piano di lavoro dello zucchero a velo (MAI usare la farina), lavorando un pochino la vostra pasta di zucchero create tre differenti dischi (la cosa importante da ricordare è il fatto che i dischi devono coprire tutta la torta quindi prendete prima le misure del diametro ma anche dei bordi della vostra torta, per sicurezza vi consiglio di aggiungere qualche cm in più alla somma del diametro e dei bordi  per i vostri dischi di pasta di zucchero). Una volta creati entrambi i dischi, arrotolate un disco sul vostro mattarello e poi con molta precisione andate a poggiarli su entrambe le torte. Fate riposare le torte in frigorifero per una notte (però  se avete tempo è meglio prepararla il giorno stesso), ricordandovi di coprirle con la base superiore dei contenitori per il trasporto delle torte.
A questo punto procedete con l’assemblaggio della vostra torta: inserite (subito dopo aver preso la misura, con degli stecchini, per i sostegni della torta, che potete trovare nei negozi ben forniti per strumenti di pasticceria, e nel caso in cui non li troviate potete anche usare più stecchini) per ogni torta 4 sostegni, questi ultimi devono essere alti come la torta stessa e non superarla. Così sulla prima base appoggiate la seconda base e così procedete anche con la terza (ricordatevi che sarebbe meglio assemblare la torta sul posto in cui la dovete consegnare, perché nel trasporto c’è il grande rischio che si sposti a meno che voi la fissiate bene magari anche con un sostegno in mezzo).
A questo punto create le vostre decorazioni con la pasta di zucchero, che devono essere create il giorno prima : le stelline le ho ottenute da dei taglia biscotti e infilate negli stuzzicadenti, i fiori li ho ottenuti da dei stampini ad espulsione (anch’essi si trovano o su internet oppure nei negozi ben forniti di strumenti per pasticceria).
Liberate come al solito la vostra fantasia e decorate la vostra torta come preferite

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...