Pasta choux

La pasta choux è un tipo particolare di pasta che si utilizza per realizzare bignè in particolare modo, profiterole, zeppole ma anche i comuni cigni che si trovano in pasticceria!
 Ecco a voi la sua ricetta, qualcuno potrà trovarla un po’ elaborata per le prime volte, ma una volta provati, sono facilissimi e soprattutto buonissimi! 
Farli è stata davvero una soddisfazione ma anche un grandissimo divertimento, soprattutto nel momento in cui si devono formare con la sac a poche! 
Provateci e fatemi sapere!
Buona serata a tutti voi =)

DSCN5285
DSCN5286

INGREDIENTI
200 gr acqua
200 gr burro
200 gr farina
1 pizzico di sale
5 uova medie

PROCEDIMENTO
Iniziate la preparazione della vostra pasta choux: mettete in un pentolino l’acqua, il burro e un pizzico di sale e accendete il fornello a fuoco medio fino a portare a ebollizione il tutto mescolando di tanto in tanto.
A questo punto togliete il pentolino dal fuoco e aggiungete la farina setacciata tutta in una volta, mescolate un po’ e poi riponete su fuoco medio, lasciate sul fuoco fino a quando il composto sarà compatto e si staccherà dalle pareti del vostro pentolino.
Una volta pronto, togliete definitivamente dal fuoco e lasciate raffreddare.
Solamente quando sarà raffreddato aggiungete le uova (non prima in quanto vi è il rischio di farle cuocere), ricordandovi di far assorbire completamente il primo uovo, prima di aggiungere l’altro.
Nel caso in cui otterrete un impasto troppo duro, potete aggiungere qualche cucchiaio di latte.
Prendete, quindi, una sac a poche a bocchetta liscia e versateci il composto; su una teglia rivestita con carta da forno formare i vostri bignè.
Se desiderate potete porre della granella di zucchero.
Infornate in forno statico preriscaldato a prima a 180° per circa 15 minuti e poi passato il quart’ora ancora a 200° per altri circa 15 minuti, saranno pronti quando risulteranno dorati (le temperature e i tempi variano sempre in base al vostro tipo di forno).
Fateli raffreddare  e poi potrete farcirli come più vi piace: i bignè potete farcirli sia in modo da renderli salati per esempio con una mousse al prosciutto cotto o una mousse al tonno e maionese, oppure in modo da renderli dolci quindi con panna montata, crema pasticcera normale o al cioccolato.
Ecco realizzati i vostri bignè! =)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...