Mousse al cioccolato fondente

Una ricetta fresca e super golosa..proprio come piace a noi!.. Mousse al cioccolato fondente!
Beh non servono molte parole per questo goloso dessert..quindi vi lascio al procedimento! 🙂

DSCN6200

DSCN6205

Ingredienti
230 cioccolato fondente
135 gr di tuorlo
35 gr di acqua
65 gr di zucchero semolato
350 gr di panna fresca
30 gr di burro

Procedimento
Iniziare la preparazione della mousse al cioccolato ponendo in un pentolino l’acqua e lo zucchero e scaldare il composto fino a 121°C.
Una volta pronto lo sciroppo versarlo a filo sui tuorli e nel frattempo montarli (sia con sbattitore elettrico che con planetaria) fino ad ottenere un composto omogeneo e spumoso.
Sciogliere a bagnomaria o microonde il cioccolato con il burro e aggiungerlo al composto di tuorli montati sempre con l’utilizzo dello sbattitore elettrico.
A parte montare la panna (ricordarsi di porre sia la ciotola che le fruste con le quali si monterà la panna fresca, in frigorifero per almeno 15 minuti prima); aggiungerla quindi al composto precedente con movimenti dal basso verso l’alto e facendo molta attenzione a non smontare il tutto.
Mettere la mousse ottenuta in ciotole apposite oppure in una grande ciotola, coprire a contatto della mousse con la pellicola trasparente e porre in frigorifero per almeno 2 ore.

Annunci

Crema Chantilly

Questa è un ottima crema ottenuta dall’unione di crema pasticcera e panna montata.
Vi lascio il procedimento!

INGREDIENTI
per la crema pasticcera
6 tuorli
150 gr zucchero
50 gr farina
1 bustina di vanillina
500 ml latte
per la panna montata
200 ml panna fresca liquida

PROCEDIMENTO
Prima di tutto preparate la vostra crema pasticcera: mettete il latte (tranne un bicchiere) con la bustina di vanillina in un pentolino e portate a sfiorare il bollore, ovvero spegnete subito il fuoco quando vedete che inizia a fare un po’ di bollicine. Una volta pronto lasciate in infusione per 10 minuti (lasciare sul fuoco spento). Nel frattempo, mettete i tuorli in una ciotola e aggiungete lo zucchero sbattendo con una frusta a mano fino a farla diventare una crema, subito dopo, continuando a sbattere, aggiungete la farina setacciata, in seguito, aggiungete il bicchiere di latte a filo, fino a ottenere un composto omogeneo. Aggiungete questo composto nel pentolino con il latte e fate cuocere il tutto a fuoco dolce fino a che non si addenserà. Una volta pronto, spegnete il fuoco e versate la crema in un contenitore rettangolare abbastanza grande e mettete sopra la pellicola trasparente che deve andare a toccare proprio la superficie della crema, in questo modo la crema non formerà alcuna crosticina in superficie e rimarrà morbida. Ora ponetela nel frigorifero a raffreddare.
Una volta ben fredda, montate la vostra panna con le fruste; ricordandovi di mettere sia il contenitore che le fruste in frigorifero un quart’ora prima.
A questo punto aggiungete la panna nella crema con una spatola, mescolando dal basso verso l’alto.

PER LA VARIANTE AL CIOCCOLATO
Una volta cotta la vostra crema, aggiungere 100 gr di cioccolato fondente tritato e in seguito, procedete nella stessa maniera.

Passate a trovarmi anche qui:
nella mia pagina di facebook  http://www.facebook.com/ilmondodiellys
nel mio canale youtube http://www.youtube.com/user/IlmondodiEllys


Ganache al cioccolato

Questa è una crema soffice dal sapore estremamente delicato. Si narra sia stata creata da un apprendista pasticcere, che per sbaglio fece cadere del latte caldo in una ciotola contente delle tavolette di cioccolato, così il capo vedendo che il cioccolato si era rovinato del tutto diede dell’imbecille (ganache) al ragazzo, che però tentò di rimediare miscelando insieme gli elementi e creando questa favolosa crema. Possiamo dire che è proprio vero: sbagliando s’impara!

INGREDIENTI
250 gr cioccolato fondente
250 ml panna
30 gr burro

PROCEDIMENTO
In un pentolino ponete la panna fresca e il burro (volendo,quest’ultimo potete anche ometterlo) e portate quasi ad ebollizione i due ingredienti a fuoco basso.
A questo punto togliete il tegame dal fuoco e aggiungetelo a filo nella ciotola con il cioccolato fondente precedentemente tagliato a pezzetti, mescolando con una frusta a mano fino al completo scioglimento.
Aspettate che il vostro composto si sia completamente raffreddato (magari mettetelo in frigo per una mezzora) e in seguito mettete la vostra crema in una ciotola molto ampia contenente acqua fredda e  ghiaccio.
Con uno sbattitore elettrico montate il composto, fino a quando diventerĂ  cremoso, denso e solido (impiegherete almeno 5-6 minuti).
Ricordatevi di non lasciare la vostra ganache vicino a fonti di calore perché si scioglierà,liquefandosi.

Glassa al cioccolato

All’inizio diventavo matta per cercare cioccolati adatti per la farcitura delle torte e diciamocela tutta..spendevo anche un sacco di soldi! Fino a che un bel giorno, ho trovato la ricetta di questa glassa, all’inizio ero poco ottimista nella  riuscita di questa, perchè avevo pochissima esperienza con creme e tanto meno con glasse, però mi sono fatta coraggio e ho provato! Devo dire che ne è valsa la pena, nulla mi potrà staccare da questa favolosa crema ormai, che è fantastica per una bella copertura su di una qualsiasi torta..che dire quindi?! Buona glassa a tutti!!!

Ingredienti
300 gr cioccolato fondente
150 ml di panna

Procedimento
In un pentolino antiaderente ponete la panna (quella fresca da montare, non quella di cucina) e a fuoco medio fatela sfiorare il bollore, nel frattempo rompete il cioccolato fondente a pezzi. Una volta pronta la panna, spegnete e toglietela dal fuoco. Aggiungeteci così il cioccolato e mescolate con una frusta a mano fino a che il composto non risulti omogeneo.

Suggerimento
La si può preparare anche prima, infatti io se ho tante decorazioni da fare la preparo il giorno prima e la conservo in frigo, il giorno dopo per ammorbidirla e spalmarla sulla torta la faccio riscaldare per 5 secondi nel microonde a 300 Watt (preferisco ammorbidirla pian piano e ogni 5 secondi controllare la sua consistenza). Se avete preparato tanta glassa potete suddividerla in più ciotole in modo che sarà più facile farla ammorbidire in modo che sia pronta per ricoprire la vostra torta!

Crema Pasticcera al Cioccolato

Per farcire dei cannoli, dei bignè, un pan di spagna, per un semplice ma gustoso dessert..ecco la preparazione per la mitica e insuperabile crema pasticcera al cioccolato!

Ingredienti
100 gr cioccolato fondente
20 gr farina 00
20 gr maizena
250 ml latte
250 ml panna
125 gr tuorli
125 gr zucchero
1 vanillina
Procedimento

Versate in un pentolino il latte e la panna insieme alla vanillina, quindi portate il tutto a sfiorare il bollore a fuoco medio. Nel frattempo, in una ciotola a parte, lavorate con una frusta a mano i tuorli con lo zucchero poi aggiungete la farina e la maizena ben setacciate in modo da evitare che si formino dei grumi. Amalgamate bene tutti gli ingredienti per ottenere un composto liscio, poi unite a filo il composto di latte e panna bollente nelle uova mescolando il tutto velocemente. Riversate il composto nella pentola di prima e portate a bollore, continuando a mescolare (questo passaggio è fondamentale per evitare i grumi). Una volta che il composto avrà raggiunto il bollore e avrà cominciato ad addensarsi togliete la pentola dal fuoco e aggiungete il cioccolato tritato. Mescolate fino a che il cioccolato non si sarà sciolto completamente, in seguito versate la crema così ottenuta in un contenitore rettangolare (possibilmente basso e largo) e copritela con un foglio di pellicola trasparente in maniera da far aderire completamente la superficie della pellicola alla crema, in questo modo la crema non formerà alcuna crosticina in superficie e rimarrà morbida. Mettete la crema pasticcera al cioccolato in frigorifero a raffreddare per circa un’ora.

Crema Pasticcera

 

Chi ormai non conosce la famosissima “crema pasticcera”?! Una delle ricette più comuni, più usate e fatemelo dire più buone in pasticceria… eccola qui in una semplice ricetta che richiede davvero poco tempo!

Ingredienti
6 tuorli
500 ml latte
50 gr farina 00
150 gr zucchero
1 vanillina

Procedimento
Mettete il latte (tranne un bicchiere) con la bustina di vanillina in un pentolino e portate a sfiorare il bollore, ovvero spegnete subito il fuoco quando vedete che inizia a fare un po’ di bollicine. Una volta pronto lasciate in infusione per 10 minuti (lasciare sul fuoco spento). Nel frattempo, mettete i tuorli in una ciotola e aggiungete lo zucchero sbattendo con una frusta a mano fino a farla diventare una crema, subito dopo, continuando a sbattere, aggiungete la farina setacciata, in seguito, aggiungete il bicchiere di latte a filo, fino a ottenere un composto omogeneo.Aggiungete questo composto nel pentolino con il latte e fate cuocere il tutto a fuoco dolce fino a che non si addenserà. Una volta pronto, spegnete il fuoco e versate la crema in un contenitore rettangolare abbastanza grande e mettete sopra la pellicola trasparente che deve andare a toccare proprio la superficie della crema, in questo modo la crema non formerà alcuna crosticina in superficie e rimarrà morbida. Ora ponetela nel frigorifero a raffreddare, una volta raffreddata la vostra crema pasticcera sarà pronta per essere usata!