Mousse al cioccolato fondente

Una ricetta fresca e super golosa..proprio come piace a noi!.. Mousse al cioccolato fondente!
Beh non servono molte parole per questo goloso dessert..quindi vi lascio al procedimento! 🙂

DSCN6200

DSCN6205

Ingredienti
230 cioccolato fondente
135 gr di tuorlo
35 gr di acqua
65 gr di zucchero semolato
350 gr di panna fresca
30 gr di burro

Procedimento
Iniziare la preparazione della mousse al cioccolato ponendo in un pentolino l’acqua e lo zucchero e scaldare il composto fino a 121°C.
Una volta pronto lo sciroppo versarlo a filo sui tuorli e nel frattempo montarli (sia con sbattitore elettrico che con planetaria) fino ad ottenere un composto omogeneo e spumoso.
Sciogliere a bagnomaria o microonde il cioccolato con il burro e aggiungerlo al composto di tuorli montati sempre con l’utilizzo dello sbattitore elettrico.
A parte montare la panna (ricordarsi di porre sia la ciotola che le fruste con le quali si monterà la panna fresca, in frigorifero per almeno 15 minuti prima); aggiungerla quindi al composto precedente con movimenti dal basso verso l’alto e facendo molta attenzione a non smontare il tutto.
Mettere la mousse ottenuta in ciotole apposite oppure in una grande ciotola, coprire a contatto della mousse con la pellicola trasparente e porre in frigorifero per almeno 2 ore.

Annunci

Base per torte farcite


Si tratta di una base che realizzo quando devo fare grandissime torte oppure torte rettangolari..è veramente soffice e delicato, è sullo stile del pan di spagna però troviamo l’aggiunta del lievito che non lo rende un vero e proprio pan di spagna. Vi consiglio di provarlo se dovete realizzare torte di grandi dimensioni!
Queste sono le dosi per una base rettangolare (io ho utilizzato lo stampo più grande della Domopack di circa 35×27).

 INGREDIENTI
8 uova
300 gr zucchero
2 vanillina
1 + ½ bustine di lievito
190 gr farina 00
125 gr amido
125 burro
1 pizzico di sale

PROCEDIMENTO
Sbattere con le fruste elettriche i tuorli con 7-8 cucchiai di acqua bollente, in seguito aggiungere 200 gr di zucchero semolato, il sale e la vanillina. A questo punto sbattete fino a ottenere una crema spumosa, soffice e bianca.
Dopo di che, iniziate a montare gli albumi a neve, quando inizieranno ad essere bianchi aggiungete lo zucchero restante (100 gr) e montateli a neve fermissima (dovrete sempre provare a volgere il coperchio e se gli albumi vedete che non si muovono allora sono pronti).
Incorporate dunque con una spatola, gli albumi ai tuorli montati utilizzando una spatola e con dei movimenti dal basso verso l’alto per non smontare il tutto.
Unite farina, amido e lievito ben setacciati e aggiungeteli al composto di prima sempre con una spatola e facendo attenzione di non smontare il composto, infine aggiungete il burro sciolto e tiepido sempre allo stesso modo. A questo punto imburrate e infarinate uno stampo rettangolare.
Infornate a 170° per 30-40 minuti in forno statico (ovviamente i tempi variano in base al vostro forno e alle dosi..fate la prova dello stecchino per controllare se sia cotto).-

Passate a trovarmi anche qui:
nella mia pagina di facebook  http://www.facebook.com/ilmondodiellys
nel mio canale youtube http://www.youtube.com/user/IlmondodiEllys

 

Pasta choux

La pasta choux è un tipo particolare di pasta che si utilizza per realizzare bignè in particolare modo, profiterole, zeppole ma anche i comuni cigni che si trovano in pasticceria!
 Ecco a voi la sua ricetta, qualcuno potrà trovarla un po’ elaborata per le prime volte, ma una volta provati, sono facilissimi e soprattutto buonissimi! 
Farli è stata davvero una soddisfazione ma anche un grandissimo divertimento, soprattutto nel momento in cui si devono formare con la sac a poche! 
Provateci e fatemi sapere!
Buona serata a tutti voi =)

DSCN5285
DSCN5286

INGREDIENTI
200 gr acqua
200 gr burro
200 gr farina
1 pizzico di sale
5 uova medie

PROCEDIMENTO
Iniziate la preparazione della vostra pasta choux: mettete in un pentolino l’acqua, il burro e un pizzico di sale e accendete il fornello a fuoco medio fino a portare a ebollizione il tutto mescolando di tanto in tanto.
A questo punto togliete il pentolino dal fuoco e aggiungete la farina setacciata tutta in una volta, mescolate un po’ e poi riponete su fuoco medio, lasciate sul fuoco fino a quando il composto sarà compatto e si staccherà dalle pareti del vostro pentolino.
Una volta pronto, togliete definitivamente dal fuoco e lasciate raffreddare.
Solamente quando sarà raffreddato aggiungete le uova (non prima in quanto vi è il rischio di farle cuocere), ricordandovi di far assorbire completamente il primo uovo, prima di aggiungere l’altro.
Nel caso in cui otterrete un impasto troppo duro, potete aggiungere qualche cucchiaio di latte.
Prendete, quindi, una sac a poche a bocchetta liscia e versateci il composto; su una teglia rivestita con carta da forno formare i vostri bignè.
Se desiderate potete porre della granella di zucchero.
Infornate in forno statico preriscaldato a prima a 180° per circa 15 minuti e poi passato il quart’ora ancora a 200° per altri circa 15 minuti, saranno pronti quando risulteranno dorati (le temperature e i tempi variano sempre in base al vostro tipo di forno).
Fateli raffreddare  e poi potrete farcirli come più vi piace: i bignè potete farcirli sia in modo da renderli salati per esempio con una mousse al prosciutto cotto o una mousse al tonno e maionese, oppure in modo da renderli dolci quindi con panna montata, crema pasticcera normale o al cioccolato.
Ecco realizzati i vostri bignè! =)

Pan di Spagna al Cioccolato

Se preferite, proprio come me, le torte quelle al cioccolato o dolci che contengono rigorosamente una minima traccia di cioccolato..dovete assolutamente provare il pan di spagna al cioccolato! Una scelta valida per qualsiasi occasione e facilissimo da abbinare: con una crema pasticcera al cioccolato, con crema pasticcera, con crema chantilly, con panna montata e chi più ne ha più ne metta il pan di spagna al cioccolato starà sempre bene! Compleanni, feste tra amici, feste tra parenti, onomastici, lauree, insomma per qualsiasi occasione speciale, il pan di spagna vi accompagnerà senza deludervi facendovi fare una stupenda figura agli occhi di tutti, anche per chi non è amante dei dolci  =)
 Ingredienti
6 uova
180 gr zucchero
50  gr cacao amaro
130 gr farina 00
1 vanillina
Procedimento
Per prima cosa separate i tuorli dagli albumi. In una ciotola ponete i tuorli con metà dello zucchero e iniziate a montare con le fruste elettriche fino ad ottenere un impasto omogeneo, cremoso e biancastro (o meglio un impasto che scrive, nel senso che se con fruste ferme prendete un pò di impasto, dovrebbe cadere e rimanere per un pò in superficie). In seguito iniziate a montare gli albumi a neve fermissima ricordando che dopo averli montati un pò e che saranno diventati bianchi e un pò spumosi, aggiungete la restante metà di zucchero. Una volta che gli albumi saranno montati, uniteli molto delicatamente ai tuorli con una spatola e con dei movimenti dal basso verso l’alto. Infine aggiungete poco alla volta la farina, il cacao amaro e la vanillina ben setacciati, sempre con dei movimenti dal basso verso l’alto per incorporare aria e per non smontare il tutto. Imburrate e infarinate una tortiera del diametro di 26 cm e versateci il composto. Infornate in forno statico preriscaldato a 170° per circa 30-35 minuti (ovviamente temperatura e durata di cottura dipendono molto dal forno), ricordandovi di non aprire il forno prima dei 20 minuti. Fate la prova stecchino per verificare la cottura: ovvero infilate uno stecchino nel pan di spagna se esso risulterà asciutto allora la vostra torta è pronta, in caso contrario ultimate la cottura.

Ghiaccia Reale

Ecco qui la ricetta della così detta Royal Icing ovvero Ghiaccia Reale. La ghiaccia reale è un composto a base di zucchero a velo e albume (eventualmente anche colorante alimentare) e vi permetterà di decorare la vostra torta o anche dei semplici biscotti di pasta frolla, in maniera graziosa e affascinante, così che potrete stupire i vostri ospiti, amici o familiari!

INGREDIENTI
1 albume (circa 30 gr)
150 zucchero a velo
qualche goccia di limone

PROCEDIMENTO
Mettete in una ciotola gli albumi e aggiungete qualche goccia di limone, iniziate a montare gli albumi con le fruste elettriche. Dopo un po’ aggiungete a questi un cucchiaio di zucchero a velo setacciato, e quando sarà ben amalgamato aggiungetene un altro, procedete così fino a quando il vostro composto sarà ben montato e bianco. Per controllare se i vostri albumi sono ben montati piegate leggermente la ciotola e se non si muoveranno allora saranno montati alla perfezione.

CONSIGLIO
Nel caso in cui vogliate avere una ghiaccia reale colorata aggiungete del colorante alimentare: è’ consigliabile utilizzare del colorante alimentare in polvere o in gel, aggiungetelo mescolando dal basso verso l’alto con una spatola o un cucchiaio di legno; ma nel caso in cui non li siate muniti di coloranti in polvere o in gel vanno benissimo anche quelli liquidi, che si possono benissimo trovare nei grandi supermercati, questi aggiungeteli sempre sbattendo il composto con le fruste. La quantità di colorante da utilizzare varia a seconda di come vogliate la vostra ghiaccia, ricordandovi sempre che con i colori in polvere e in gel otterrete dei toni più accesi mentre con i coloranti liquidi dei toni color pastello.

Pan di Spagna

Che c’è di meglio che un pan di spagna per una festa, per un compleanno, per decorare torte a più piani?! Il pan di spagna, il re degli impasti base! Devo ammetterlo all’inizio capire le giuste quantità per ottenere una grandezza ottimale è stato un pò complicato però una volta aggiustate le dosi e capite le giuste proporzioni, sarà quasi un passatempo realizzare questa fantastica base per le vostre mille e più creazioni!

Ingredienti
6 uova medie
1 vanillina
180 farina 00
180 zucchero

Procedimento
Per prima cosa separate i tuorli dagli albumi. In una ciotola ponete i tuorli con metà dello zucchero e iniziate a montare con le fruste elettriche fino ad ottenere un impasto omogeneo, cremoso e biancastro (o meglio un impasto che scrive, nel senso che se con fruste ferme prendete un pò di impasto, dovrebbe cadere e rimanere per un pò in superficie). In seguito iniziate a montare gli albumi a neve fermissima ricordando che dopo averli montati un pò e che saranno diventati bianchi e un pò spumosi, aggiungete la restante metà di zucchero. Una volta che gli albumi saranno montati, uniteli molto delicatamente ai tuorli con una spatola e con dei movimenti dal basso verso l’alto. Infine aggiungete poco alla volta la farina e la vanillina ben setacciati, sempre con dei movimenti dal basso verso l’alto per incorporare aria e per non smontare il tutto. Imburrate e infarinate una tortiera del diametro di 26 cm e versateci il composto. Infornate in forno statico preriscaldato a 170° per circa 30-35 minuti (ovviamente temperatura e durata di cottura dipendono molto dal forno), ricordandovi di non aprire il forno prima dei 20 minuti. Fate la prova stecchino per verificare la cottura: ovvero infilate uno stecchino nel pan di spagna se esso risulterà asciutto allora la vostra torta è pronta, in caso contrario ultimate la cottura.

Consiglio
Una volta tolta la vostra torta dal forno, è consigliabile farla raffreddare nella tortiera con un asciugamano asciutto messo sopra in modo che non si sgonfi

Questo slideshow richiede JavaScript.