Torta Cocco e Cioccolato

Finalmente dopo aver finito la maturità, ecco che ho un pò di tempo libero per inserire e provare nuove ricettine e condividerle con voi!
Oggi propongo una nuova ricetta..torta cocco e cioccolato..insomma, a chi non piace?!?
Decorata in maniera un pò particolare per il compleanno di un compagno del mio Liceo =)

torta cioccolato e cocco

Ingredienti
Per la torta al cocco e cioccolato per uno stampo rettangolare grande
290 gr di farina 00
250 gr di farina di cocco
300 gr di burro
300 gr di zucchero
120 gr cacao in polvere
100 gr di cioccolato fondente
8 uova
1 bicchiere di latte
1 bustina di lievito
1 pizzico di sale
Per la ganache
300 gr cioccolato fondente
150 ml panna fresca
Per decorare
Panna fresca precedentemente montata
Pasta di zucchero bianca
Pasta di zucchero azzurra
Pennarello alimentare azzurro
Colorante in polvere azzurro
Codette colorate

Procedimento
Iniziare la preparazione della torta sciogliendo il cioccolato fondente e il burro a bagnomaria e poi lasciarlo intiepidire.
Dividere i tuorli dagli albumi e montare i tuorli con 200 gr di zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso; unire quindi il composto di cioccolato ai tuorli montati utilizzando sempre lo sbattitore a media velocità.
A questo punto unire la farina, il cacao ed il lievito setacciati con una spatola con dei movimenti dal basso verso l’alto, alternando l’aggiunta del latte.
Montare gli albumi con il restante zucchero (100 gr) e un pizzico di sale a neve ben ferma e incorporarli al composto precedente, per poi concludere incorporando anche la farina di cocco.
Versare l’impasto ottenuto in uno stampo rettangolare grande imburrato e infarinato e infornare in forno preriscaldato a 180° per circa 40- 45 minuti (temperatura e durata variano sempre dal tipo di forno che si possiede); per verificare che la cottura sia terminata fare la prova stecchino: con uno spiedino infilzare la torta e se quest’ultimo uscirà pulito e asciutto vuol dire che la torta è cotta e pronta, altrimenti ultimare la cottura.
Lasciar raffreddare la torta (preferibilmente prepararla la sera prima in modo che possa avere tutto il tempo per raffreddarsi).
Preparare la ganache: in un pentolino porre la panna e scaldarla a fuoco medio fino a farle sfiorare il bollore, una volta pronta unirla ancora bollente al cioccolato fondente precedentemente spezzato in una ciotola.
Ricoprire la torta con la vostra ganache e porla in frigorifero a raffreddare.
Procedere infine con la decorazione: fare dei piccoli ciuffetti di panna montata e decorare con le codette, ai lati porre delle roselline azzurre (le potete trovare nei supermercati nel reparto “dolci”); infine realizzare un quadrato di pasta di zucchero e con un pennarello alimentare realizzare la scritta e sfumare con il colorante azzurro usando un pennello.

Torta per il compleanno di Nonna!

Ecco la torta che ho realizzato per il compleanno della mia carissima nonna, una vera e grandissima donna! Sa sempre sorridere, sa sempre affrontare le difficoltà della vita, sa sempre avere una buona parola per tutti, nessuna cosa la stanca ma anzi lei con una forza straordinaria è sempre pronta a far qualcosa. La mia nonna da anni e anni cucina per tutta la famiglia: per gli amici, per i parenti, per i vicini di casa..insomma per tutti; è proprio lei che mi ha insegnato a  fare la pasta fresca in casa..delle fantastiche lavagnette che con il ragù delizia i palati di tutti, è proprio lei che ogni estate mi lascia pasticciare e creare nella casetta di Spineto. Le voglio un mondo di bene alla mia nonna perché insieme al nonno, mi hanno trasmesso quelli che sono certa siano i veri valori da perseguire nella vita, i valori che anche io voglio trasmettere alle persone che mi stanno accanto.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

INGREDIENTI
Per il pan di spagna
6 uova
180 gr zucchero
180 gr farina 00
1 bustina di vanillina
Per la crema pasticcera al cioccolato
6 tuorli
150 gr zucchero
50 gr farina 00
500 ml latte
1 bustina di vanillina
100 gr cioccolato fondente
Per la bagna all’alchermes
100 gr acqua
45 gr zucchero
2 cucchiai colmi di alchermes
Per la glassa al cioccolato
200 gr cioccolato
100 ml panna
Per la decorazione finale
panna montata q.b
colorante rosso gel
pasta di zucchero rossa
PROCEDIMENTO
Realizzate il pan di spagna seguendo la ricetta che troverete qui
Realizzate la crema pasticcera al cioccolato seguendo la ricetta che troverete qui, con l’accortezza di aggiungere 100 gr di cioccolato tritato una volta cotta e ancora bollente.
(Vi consiglio di prepararli il giorno prima)
Preparate la bagna all’alchermes: in un pentolino mettete l’acqua e lo zucchero e a fuoco medio far raggiungere il bollore, in seguito togliete dal fuoco e lasciate raffreddare completamente ; aggiungete così, l’alchermes.
Procedete quindi all’assemblaggio: tagliate il vostro pan di spagna a metà e inzuppatelo usando  un pennello (o ancor meglio  una bottiglia per bagne) con la vostra bagna preparata in precedenza; farcitelo con la crema e infine,assemblatelo.
Preparate, infine, la vostra glassa di cioccolato: in un pentolino versate la panna fresca e fatela sfiorale il bollore; nel frattempo spezzettate il cioccolato. Una volta pronta la panna, versatela bollente nel cioccolato e mescolate con una frusta fino ad ottenere un composto omogeneo; lasciatela raffreddare per una 15 minuti circa. A questo punto,ricoprite interamente il vostro pan di spagna.
Lasciatelo riposare per circa mezz’oretta/un’ oretta fino al completo indurimento della crema.
Montate un po’ di panna fresca: dividete quindi la panna in due parti e ad una aggiungete un po’ di colorante in gel rosso e mescolate con un cucchiaio dal basso verso l’alto. Con una bocchetta a stella realizzare dei piccoli ciuffetti di panna.
Con la pasta di zucchero realizzate alcuni cuoricini e la scritta che preferite, infine del piccoli fiorellini.

Ecco le altre foto della torta!
IMG_0304

IMG_0302
IMG_0315

 IMG_0350

Ecco le altre foto del compleanno!

IMG_0337
IMG_0317
IMG_0316
OLYMPUS DIGITAL CAMERA
IMG_0323
IMG_0330
Passate a trovarmi anche:
nella mia pagina di facebook  http://www.facebook.com/ilmondodiellys
nel mio canale youtube http://www.youtube.com/user/IlmondodiEllys

Torta di compleanno

torta di compleanno
Buona sera..oggi vi voglio presentare una delle mie ultime creazioni: la torta di compleanno, realizzata per un amico davvero speciale al quale voglio davvero molto bene!
Una torta che molti vanno a comprare in pasticceria ma che potrebbero benissimo provare a fare a casa..infatti è veramente semplice la sua realizzazione magari solamente un pò elaborata ma la soddisfazione finale ripaga di tutto quanto a mio parere!
Questa è un pan di spagna, con due strati di crema pasticcera alleggerita con panna montata e ricoperta infine di panna montata, con decorazioni di pasta di zucchero rossa.
Vi lascio quindi, al procedimento!

INGREDIENTI
Per il pan di spagna (stampo 22-24 cm)
5 uova
150 gr zucchero
150 gr farina
1 vanillina
(se la volete un pò più alta 1/2 bustina di lievito)
Per la crema pasticcera (potete fare anche doppia dose e metterne un pò di più..io ho fatto così!)
3 tuorli
75 gr zucchero
75 gr farina
250 ml latte
1/2 bustina di vanillina
150 ml panna
Per la bagna
maraschino
4 cucchiaini di acqua (se vi piace il sapore del liquore potete anche ometterla viene bene lo stesso e si sente davvero pochissimo)
Per la decorazione
300 ml panna
2 cucchiai di zucchero rasi
pasta di zucchero rossa q.b

PROCEDIMENTO
Iniziate preparando il vostro pan di spagna secondo le dosi sopra indicate, la cui ricetta la trovate qui .
Ora procedete con la realizzazione della crema pasticcera seguendo sempre le dosi riportate qui sopra, la cui ricetta la trovate qui 
Io consiglio sempre di prepararli il giorno prima in modo che sia il pan di spagna che la crema si raffreddino bene.
Procedete quindi con l’assemblaggio: prendete il pan di spagna e tagliatelo in 3 parti (a metà se preferite), con un pennello per dolci inumidite i vostri tre dischi di pan di spagna e lasciateli riposare.
Nel frattempo montate i 150 ml di panna con uno sbattitore elettrico (ricordatevi di mettere sia ciotola che fruste in frigorifero 10 minuti prima di montare la panna). Una volta pronta aggiungetela alla crema pasticcera mescolando delicatamente dal basso verso l’alto con una spatola.
Farcite il primo disco di pan di spagna con metà della crema, poggiatevi il secondo disco e farcite ancora; infine ricomponete la vostra torta con il terzo e ultimo disco di pan di spagna.
Montate la panna per la decorazione con due cucchiai di zucchero e ricoprite la superficie, mentre per realizzare i bordi della torta munitevi di una sac a poche a bocchetta dritta dentellata e con la parte dentellata realizzate delle strisce una attaccata all’altra.bocchetta dritta dentellata
A questo punto realizzate utilizzando la sac a poche a bocchetta foro stella chiusa, il bordo superiore della torta facendo una lieve pressione in modo da formare dei piccoli fiorellini vicini tra loro
bocchetta foro stella chiusaCon della pasta di zucchero rossa realizzate le lettere fino a formare l’intera frase “Auguri mamma”, delle palline piccole da mettere come decori ai fiorellini di panna, e dei fiorellini in modo da decorare la superficie restante..se volete potete completare la torta con delle piccole rose in miniatura poste ai bordi della torta.
(vi consiglio di realizzare le decorazioni e lasciarle seccare e posizionarle sulla torta solo poco prima di servire la vostra torta: se poste in frigorifero infatti, la pasta di zucchero tenderà ad inumidirsi e restare quasi molle).
Per il resto liberate al meglio la vostra fantasia e create =)

CONSIGLIO : Un ottimo acquisto da fare o un ottimo regalo che potete richiedere è un piatto girevole, infatti quando andrete a decorare la vostra torta il tutto risulterà molto più semplice e anche più divertente!

ALTRE TORTE REALIZZATE PER ALTRI COMPLEANNI SEMPRE CON LA STESSA RICETTA…
DSCN4353

DSCN6519

Torta Dani =)

torta dani

Per l’occasione del compleanno della mia mamma non potevo non farle una ricetta super golosa ma anche super decorata..e così ecco qui la mia piccola creazione! Liberando la fantasia ho realizzato questa torta che ho deciso di chiamarla “Torta Dani”. E’ una torta al cioccolato e nocciole con due strati di ganache e ricoperta da una crema al cioccolato e panna, accompagnata da decorazioni di fiorellini in pasta di zucchero così come la scritta =) Spero vi piaccia..mi raccomando provateci e fatemi sapere che ne pensate!
INGREDIENTI
Per la torta al cioccolato e nocciole
6 uova
160 gr zucchero semolato
30 gr cacao
160 gr farina 00
50 gr nocciole tostate e tritate
60 gr burro
burro e farina per lo stampo di 24-26 cm
Maraschino per la bagna
Per la ganache al cioccolato
400 ml panna
200 gr cioccolato al latte
150 gr cioccolato fondente
Per la crema al cioccolato e panna
300 gr cioccolato fondente
150 ml panna

PROCEDIMENTO
Preparate la base della vostra torta: sbattete con le fruste elettriche le uova con lo zucchero fino ad ottenere una crema densa e raddoppiata di volume (ci vorrà almeno un quart’ora); aggiungete il cacao, la farina setacciati con una spatola compiendo dei movimenti dal basso verso l’alto in modo da non smontare il vostro composto, in seguito aggiungete le nocciole mescolando sempre con lo stesso procedimento. Infine aggiungete il burro molto caldo sciolto precedentemente a bagnomaria. Imburrate e infarina una tortiera del diametro di 24-26 cm e cuocete la vostra torta in forno preriscaldato a 170° per circa 30-40 minuti (le temperature e la durata della cottura variano sempre in base al vostro forno). Per verificare la cottura fate la prova stecchino: con uno spiedino infilzate la vostra torta solo dopo i 30 minuti di cottura, se esso uscirà asciutto e pulito la vostra torta è pronta altrimenti ultimate la cottura.
Proseguite con il procedimento della ganache: In un pentolino antiaderente ponete la panna appena tolta dal frigo e fatela sfiorare il bollore,nel frattempo in una ciotola spezzettate il vostro cioccolato. Una volta pronta la panna unitela bollente al cioccolato e con una frustra iniziate a mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo. A questo punto ponetela in frigo per un quart’ora in modo che si raffreddi per bene. Trascorso il tempo necessario, tiratela fuori e preparate una ciotola con del ghiaccio e dell’acqua fredda; ponete la vostra ciotola con il composto sopra di essa in modo da creare un bagnomaria freddo e con il vostro sbattitore elettrico montate il composto per almeno 10 minuti.
Preparate infine la crema al cioccolato e panna, con lo stesso procedimento della ganache senza però montarla con le fruste.
Proseguite con il montaggio: tagliate la vostra base in tre dischi e spennellateli con un po’ di maraschino, farcite i due dischi con la ganache e sovrapponeteli; infine ricopritela con la crema. Lasciatela riposare in frigorifero per almeno 2 ore.
Una volta pronta potrete decorarla nel modo in cui più vi piace..io le decorazioni le ho realizzate in pasta di zucchero. La scritta semplicemente con quella bianca facendo un lungo rotolino e modellando le lettere, per i fiorellini invece li ho realizzati con gli stampini adatti e della pasta di zucchero bianca e rossa!
Buona “Torta Dani” a tutti =)

DSCN5006 DSCN5023

Torta per la festa dei 18 anni

Per la super festa dei miei 18 anni ho pensato che una semplice torta rettangolare non poteva andare bene e  così mi sono cimentata in una torta non a due ma a tre piani! Dopo giorni e notti su internet per cercare come non farla crollare e come far aderire bene la pasta di zucchero alla torta..ce l’ho fatta! Armata di pasta di zucchero, sostegni, coloranti, stampini e ricette diverse mi sono messa all’opera ben tre giorni prima così ecco qui, la mia torta dei 18 a tre piani!

INGREDIENTI

per la base di 32 cm

9 uova
230 gr farina 00
40 gr cacao
270 gr zucchero
1 + ½ bustine di lievito
per la base di 24 cm
5 uova
150 gr zucchero
30 gr cacao
120 gr farina
1 bustina di lievito
per la crema pasticcera
300 gr cioccolato fondente
60 gr farina 00
60 gr maizena
750 ml latte
750 ml panna
375 gr tuorli
375 gr zucchero
2 vanillina
[da aggiungere in seguito 500 ml panna (circa)]
per la ganache al cioccolato
600 gr cioccolato fondente
300 ml panna
per la decorazione
1,5 kg pasta di zucchero
colorante rosso, giallo, verde, bl

PROCEDIMENTO

Iniziate la preparazione della vostra base (che troverete a questo link https://ilmondodiellys.wordpress.com/2012/10/17/pan-di-spagna-al-cioccolato/ ) seguendo le dosi sopra indicate, con l’unica modifica di aggiungere anche il lievito che deve essere unito con la farina e il cacao; subito dopo procedete con la preparazione della crema pasticcera (che troverete a questo link https://ilmondodiellys.wordpress.com/2012/10/17/crema-pasticcera-al-cioccolato/ ): vi consiglio di preparare sia la base che la crema tre giorni prima.
Il giorno dopo, quando ormai sia la base che la crema si saranno raffreddate, procedete con l’assemblaggio delle torte (ricordandovi di tagliare la terza base ai bordi in modo da differenziarla dalla seconda base, con la torta rimasta potete preparare dei cake pops (troverete la ricetta a questo link)): prima montare la panna (le dosi della panna variano di quanto la vostra crema pasticcera sia densa), pronta la panna aggiungetela poco alla volta alla crema mescolando i due composti delicatamente con una spatola dal basso verso l’alto; una volta preparata la vostra crema, tagliate ogni base in tre parti e imbevete ciascuna parte con un po’ di maraschino. Farcite con la crema e assemblate entrambe le tre torte. A questo punto preparate la vostra ganache (la cui preparazione la troverete a questo link https://ilmondodiellys.wordpress.com/2012/10/17/ganache-al-cioccolato-fondente/ ) seguendo sempre le dosi indicate e facendola raffreddare leggermente, spalmatela sulle tre torte: ponete le tre torte in frigorifero fino a che la ganache non si sia indurita.
Nel frattempo iniziate a preparare i dischi di pasta di zucchero: stendete sul piano di lavoro dello zucchero a velo (MAI usare la farina), lavorando un pochino la vostra pasta di zucchero create tre differenti dischi (la cosa importante da ricordare è il fatto che i dischi devono coprire tutta la torta quindi prendete prima le misure del diametro ma anche dei bordi della vostra torta, per sicurezza vi consiglio di aggiungere qualche cm in più alla somma del diametro e dei bordi  per i vostri dischi di pasta di zucchero). Una volta creati entrambi i dischi, arrotolate un disco sul vostro mattarello e poi con molta precisione andate a poggiarli su entrambe le torte. Fate riposare le torte in frigorifero per una notte (però  se avete tempo è meglio prepararla il giorno stesso), ricordandovi di coprirle con la base superiore dei contenitori per il trasporto delle torte.
A questo punto procedete con l’assemblaggio della vostra torta: inserite (subito dopo aver preso la misura, con degli stecchini, per i sostegni della torta, che potete trovare nei negozi ben forniti per strumenti di pasticceria, e nel caso in cui non li troviate potete anche usare più stecchini) per ogni torta 4 sostegni, questi ultimi devono essere alti come la torta stessa e non superarla. Così sulla prima base appoggiate la seconda base e così procedete anche con la terza (ricordatevi che sarebbe meglio assemblare la torta sul posto in cui la dovete consegnare, perché nel trasporto c’è il grande rischio che si sposti a meno che voi la fissiate bene magari anche con un sostegno in mezzo).
A questo punto create le vostre decorazioni con la pasta di zucchero, che devono essere create il giorno prima : le stelline le ho ottenute da dei taglia biscotti e infilate negli stuzzicadenti, i fiori li ho ottenuti da dei stampini ad espulsione (anch’essi si trovano o su internet oppure nei negozi ben forniti di strumenti per pasticceria).
Liberate come al solito la vostra fantasia e decorate la vostra torta come preferite

Questo slideshow richiede JavaScript.

Torta di Compleanno 18 Minnie

Questo slideshow richiede JavaScript.

Per festeggiare i tanto attesi 18 anni con la mia famiglia, ho deciso di preparare una bella torta con il personaggio che mi rappresenta di più: Minnie che non è la solita Minnie dolce e tenera, ma è anche pasticcera quindi che cosa c’è di più perfetto?! Ecco qui la mia torta, che ha superato anche un black out..non vi dico che emozione decorare con la ghiaccia reale al buio con una sola torcia! =)

INGREDIENTI

Per la base

8 uova
300 gr zucchero
2 vanillina
1 + ½ bustine di lievito
190 gr farina 00
125 gr amido
125 burro
1 pizzico di sale
Per la bagna
Maraschino

Per la crema pasticcera al cioccolato
12 uova
200 gr cioccolato fondente
60 gr farina 00
500 ml latte
60 gr maizena
500 ml panna fresca
1 vanillina
250 gr zucchero semolato
Per la crema ganache
300 gr cioccolato fondente
150 ml panna
Per la ghiaccia reale
1 albume
130 zucchero a velo
1-2 gocce di colorante liquido rosso
1-2 gocce di colorante liquido verde
1-2 gocce di colorante liquido blu
1-2 gocce di colorante liquido giallo
Per la decorazioni
40-50 gr di cioccolato fondente
codette colorate

PROCEDIMENTO
Preparate la base della vostra torta:Sbattere con le fruste elettriche i tuorli con 7-8 cucchiai di acqua bollente, in seguito aggiungere 200 gr di zucchero semolato, il sale e la vanillina. A questo punto sbattete fino a ottenere una crema spumosa, soffice e bianca. Dopo di che, iniziate a montare gli albumi a neve, quando inizieranno ad essere bianchi aggiungete lo zucchero restante (100 gr) e montateli a neve fermissima (dovrete sempre provare a volgere il coperchio e se gli albumi vedete che non si muovono allora sono pronti). Incorporate dunque con una spatola, gli albumi ai tuorli montati utilizzando una spatola e con dei movimenti dal basso verso l’alto per non smontare il tutto. Unite farina, amido e lievito ben setacciati e aggiungeteli al composto di prima sempre con una spatola e facendo attenzione di non smontare il composto, infine aggiungete il burro sciolto e tiepido sempre allo stesso modo. A questo punto imburrate e infarinate uno stampo rettangolare (io ho utilizzato quelli della Domopak, i più grandi che ci sono..le dimensioni saranno circa 35×27). Infornate a 170° per 30-40 minuti in forno statico (ovviamente i tempi variano in base al vostro forno e alle dosi..fate la prova dello stecchino per controllare se sia cotto)
eseguite la preparazione della vostra crema pasticcera che troverete qui ( https://ilmondodiellys.wordpress.com/2012/10/17/crema-pasticcera-al-cioccolato/ ). Io preferisco preparare la base ed eventualmente anche la crema pasticcera (che potete conservare in frigo) il giorno prima.
Successivamente preparate la crema ganache prima in modo da farla riposare un po’ prima del suo utilizzo: ponete in un pentolino antiaderente la panna e lasciatela sfiorare il bollore (NON deve bollire), nel frattempo spezzettate il cioccolato in una ciotola; quando la vostra panna sarà pronta aggiungetela al cioccolato spezzettato e mescolate con una frusta a mano fino ad ottenere un composto omogeneo. Lasciatela riposare a temperatura ambiente mescolando di tanto in tanto (nel caso la vostra crema si indurisca, potete suddividerla in due/tre ciotole e farla sciogliere nel microonde a 350 W per 5 secondi al massimo, se non è sciolta abbastanza da poterla spalmare sulla torta passatela ancora nel microonde sempre non più di 5 secondi; è preferibile infatti scioglierla al punto giusto poco alla volta.
Ora iniziate a preparare e montare la vostra torta: dividete in due parti la vostra base e imbevete le entrambi parti interne con un po’ di maraschino. Ora adagiate su una parte interna della vostra base la crema pasticcera al cioccolato, una volta spalmata in modo omogeneo, finite la vostra torta con la parte interna rimanente, poggiandola sopra la crema. Ricoprire la torta con la crema ganache e metteta in frigo a raffreddare.
Ora pensate alla decorazione: preparate il disegno di Minnie, stampate la figura che più vi piace e una volta sciolto 40-50 gr di cioccolato a bagnomaria o nel microonde, con una sac a poche con la punta sottile (potete anche produrla voi stessi con la carta da forno) ripassate il disegno stampato. Una volta terminato il disegno, ponetelo nel frizer meglio se per una notte, in modo da essere ben solidificato e da non rischiare la rottura di quest’ultimo mentre siete intenti nel posizionarlo sulla torta. Pronto così il vostro disegno adagiatelo sulla parte della torta che vi piace di più in base alla decorazione da voi immaginata.
Eseguite la preparazione della ghiaccia reale che troverete qui. Una volta pronta suddividetela in 4 ciotole in modo da creare tutti i vostri colori. Ora procedete nel colorare per prima il vostro disegno e poi per finire fate dei ciuffetti nei contorni, ponendo subito qualche codetta colorata.

Torta per i 18 anni di Irene =)


Questa torta l’ho fatta per un compleanno molto speciale ovvero quello della mia amica Irene; devo dire che è stata una sfida, non avendo mai fatto torte per più di 20 persone al massimo mi sono ritrovata a dover fare una torta da 50 persone! Però con tanti consigli, con tanti tutorial trovati su internet, con tanti notti passate a pensare come sarebbe venuta meglio e con tante prove..ce l’ho fatta! E per essere la prima delle torte un po’ più complicate e un po’ più elevate del solito, mi sono stupita anche io per l’effetto visivo ma soprattutto del gustosissimo e fantastico sapore di questa torta! Si tratta di una torta simile al pan di spagna (trovata dal sito di cookaroud di raff) farcito con della crema pasticcera al cioccolato, ricoperto da cioccolato sciolto apposta per ricoprire le torte e decorazioni fatte di panna e codette colorate.

 

INGREDIENTI
Per i due pan di spagna (gli ingredienti dati sono per un pan di spagna)
8 uova
300gr zucchero
2 bustine vanillina
1+1/2 lievito
190gr farina
125gr amido
125gr burro
sale
Per la crema pasticcera al cioccolato
300 gr cioccolato fondente
60 gr farina
750 ml latte
60 gr maizena
750 ml panna
375 gr tuorli (18 tuorli circa)
2 vanillina
375 zucchero semolato

 

PROCEDIMENTO
Iniziate a preparare la vostra torta (solitamente sia la torta che la crema pasticcera tendo a prepararli il giorno prima): Sbattere con le fruste elettriche i tuorli con 7-8 cucchiai di acqua bollente, in seguito aggiungere 250 gr di zucchero semolato, il sale e la vanillina. A questo punto sbattete fino a ottenere una crema spumosa, soffice e bianca. Dopo di che, iniziate a montare gli albumi a neve, quando inizieranno ad essere bianchi aggiungete lo zucchero restante (125 gr) e montateli a neve fermissima (dovrete sempre provare a volgere il coperchio e se gli albumi vedete che non si muovono allora sono pronti). Incorporate dunque con una spatola, gli albumi ai tuorli montati utilizzando una spatola e con dei movimenti dal basso verso l’alto per non smontare il tutto. Unite farina, amido e lievito ben setacciati e aggiungeteli al composto di prima sempre con una spatola e facendo attenzione di non smontare il composto, infine aggiungete il burro sciolto e tiepido sempre allo stesso modo. A questo punto imburrate e infarinate uno stampo rettangolare (io ho utilizzato quelli della Domopak, i più grandi che ci sono..le dimensioni saranno circa 35×27). Infornate a 170° per 30-40 minuti in forno statico (ovviamente i tempi variano in base al vostro forno e alle dosi..fate la prova dello stecchino per controllare se sia cotto)
Una volta preparata la vostra prima torta preparate la seconda.
Ora procedete con la crema pasticcera al cioccolato: Versate in un pentolino il latte e la panna insieme alla vanillina, quindi portate il tutto a sfiorare il bollore a fuoco medio. Nel frattempo, in una ciotola a parte, lavorate con una frusta a mano i tuorli con lo zucchero poi aggiungete la farina e la maizena ben setacciate in modo da evitare che si formino dei grumi. Amalgamate bene tutti gli ingredienti per ottenere un composto liscio, poi unite a filo il composto di latte e panna bollente nelle uova mescolando il tutto velocemente. Riversate il composto nella pentola di prima e portate a bollore, continuando a mescolare (questo passaggio è fondamentale per evitare i grumi). Una volta che il composto avrà raggiunto il bollore e avrà cominciato ad addensarsi togliete la pentola dal fuoco e aggiungete il cioccolato tritato. Mescolate fino a che il cioccolato non si sarà sciolto completamente, in seguito versate la crema così ottenuta in un contenitore rettangolare (possibilmente basso e largo) e copritela con un foglio di pellicola trasparente in maniera da far aderire completamente la superficie della pellicola alla crema, in questo modo la crema non formerà alcuna crosticina in superficie e rimarrà morbida. Mettete la crema pasticcera al cioccolato in frigorifero a raffreddare per circa un’ora.
ASSEMBLAGGIO
Ora tagliate le due torte a metà e imbevetele con il maraschino. Ponete su uno stesso piano (magari già sul vassoio dove poi la servirete) le due prime metà (vicine tra loro) e farcite con la crema pasticcera al cioccolato, dunque ricomponete la torta appoggiando la parte rimanente del pan di spagna sopra la crema. Sciogliete il cioccolato nel microonde o a bagnomaria, una volta sciolta ricoprite tutta la torta in modo da ottenere un’unica torta grande. Subito ricoprite come più vi piace: in questo caso io ho cosparso il tutto con delle codette colorate e quando tutto si era asciugato, ho fatto le decorazioni con la panna e i fiorellini ma voi potete usare le decorazioni che più vi piacciono come per esempio ricoprire la torta con una ganache al cioccolato e decorare con ghiaccia reale, altrimenti ricoprirla di pasta di zucchero e fare varie decorazioni..a voi la scelta!